Accesso al credito agevolazioni per le imprese di Firenze e provincia

contributi per accesso al credito pmi

Accesso al credito per le imprese che operano in provincia di Firenze. Con il bando: “Intervento per favorire l’accesso al credito delle PMI della provincia di Firenze” la Camera di Commercio sostiene le micro, piccole e medie imprese che hanno bisogno di agevolazioni per ottenere finanziamenti.

Il bando prevede agevolazioni per le seguenti attività:

✓ Investimenti produttivi:

✓  Acquisto e ristrutturazione di immobili (compresi i terreni) solo se strumentali all’attività dell’impresa;

✓ Acquisto, rinnovo, adeguamento di impianti, macchinari, mobili, arredi e attrezzature;

✓  Spese per la realizzazione di siti e sistemi web propri dell’azienda e/o per l’attivazione di procedure per il commercio elettronico;

✓ Acquisto di marchi e brevetti;

✓  Acquisto di automezzi per un importo pari al costo deducibile ai fini della determinazione del reddito d’impresa e solo se strumentali all’attività d’impresa

✓  Riqualificazione della struttura finanziaria:

✓ Consolidamento di debiti a breve termine (18 mesi) concessi sotto qualsiasi forma tecnica con trasformazione degli stessi in debiti a lungo termine (7 anni), a condizione che il tasso di interesse al quale è regolata l’operazione di consolidamento risulti inferiore ai tassi di interesse di ciascuno dei crediti a breve

✓ Ristrutturazione finanziaria volta ad estinguere finanziamenti a medio e lungo termine, a condizione che il tasso di interesse al quale è regolata l’operazione di consolidamento risulti inferiore ai tassi di interesse di ciascuno dei finanziamenti estinti

✓  Prestiti partecipativi

✓ Ripristino di liquidità

✓ Acquisto scorte

Beneficiari

Possono beneficiare della presente misura:

le micro, piccole e medie imprese (MPMI) con sede operativa nella Provincia di Firenze Iscritte al Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio di Firenze;

Le imprese beneficiarie possono essere attive in tutti i settori ad esclusione della pesca ed acquacoltura, del settore carboniero.

Le imprese attive nel settore dei trasporti non potranno beneficiare dell’aiuto qualora il finanziamento sia destinato all’acquisto di veicoli per il trasporto di merci su strada per conto terzi.

Tipo di sovvenzione

Finanziamenti chirografari con le seguenti caratteristiche:
– importo minimo Euro 20.000,00;
– durata variabile da un minimo di 36 mesi ad un massimo di 84 mesi eventualmente comprensiva di un periodo di pre-ammortamento di durata variabile da un minimo di 12 mesi ad un massimo di 24 mesi;
– periodicità rate di ammortamento: mensili, trimestrali, semestrali.

Tempistica 

Le richieste di contributo possono essere presentate a partire dal 10 ottobre 2013. (valutazione a sportello fino ad esaurimnento delle risorse disponibili)

Ulteriori informazioni

@GoldenGroupBO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *