Finanziamenti imprese, il programma del CIPE

Finanziamenti imprese, il Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE) ha approvato un pacchetto di investimenti per la ricerca, la cultura, la crescita e l’occupazione, sbloccando le risorse che andranno a finanziare diversi bandi in tutta Italia. Il CIPE ha inoltre preso decisioni in merito alla programmazione complementare dei fondi strutturali europei.

Ricerca

La quota più consistente di risorse sbloccate dal CIPE riguarda il Programma nazionale per la Ricerca (PNR) 2015-2020, con una dotazione di 2 miliardi e 428,60 milioni di euro, di cui:

  • 1,9 miliardi di euro a carico del bilancio del MIUR e del PON Ricerca e Innovazione 2014-2020;
  • 500 milioni di euro a valere sul Fondo sviluppo e coesione (FSC) 2014-2020.

All’attuazione del Programma si prevede concorreranno anche ulteriori risorse, da quelle dei POR FESR a Horizon 2020, per un valore complessivo degli investimenti stimato in 13,56 miliardi fino al 2020.

I sei i pilastri su cui si fonda il PNR sono:

  • Internazionalizzazione;
  • Capitale umano;
  • Programma nazionale infrastrutture;
  • Cooperazione pubblico privato e ricerca industriale;
  • Efficacia e qualità della spesa;
  • Programma per il Mezzogiorno.

Beni culturali

Un miliardo di euro, interamente a carico del Fondo Sviluppo e Coesione (FSC) 2014-2020, è stato invece destinato al Piano Turismo e cultura, che mira a rafforzare l’offerta culturale e la fruizione turistica in Italia, attraverso interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio e di messa in rete delle risorse materiali e immateriali, con particolare riguardo al sistema museale.

Nel Piano rientra il completamento di alcuni grandi progetti già avviati, da Pompei e Ercolano alla Cittadella di Alessandria, dalla Reggia di Caserta agli Uffizi di Firenze.

Finanziamenti imprese e crescita

Circa 290 milioni di euro, a valere sul FSC 2014-2020, vanno al sostegno alle imprese e alla crescita. In particolare:

  • 200 milioni di euro sono destinati al Ministero delle Politiche agricole per la concessione di finanziamenti agevolati a favore dei contratti di filiera e di distretto,
  • 40 milioni di euro sono diretti al rifinanziamento dello strumento Autoimpiego nelle Regioni del Sud,
  • 50 milioni di euro sono assegnati all’Autorità portuale di Livorno per il rilancio dell’area costiera, in particolare per gli interventi relativi alla “Realizzazione della darsena Europa“.

Programmazione complementare dei Fondi strutturali europei

In attuazione della legge di Stabilità 2016, il Comitato ha poi approvato l’utilizzo di 845,98 milioni di euro, a valere sulle risorse del cofinanziamento nazionale ai POR e ai PON, per l’attuazione di programmi complementari di azione e coesione, in modo da assicurare il completamento di progetti inseriti nella programmazione dei fondi strutturali europei 2007-2013 e non conclusi al 31 dicembre 2015.

Inoltre, sono stati approvati due ulteriori programmi complementari di azione e coesione:

  • il primo, relativo al PON Imprese e Competitività 2014-2020, può contare su risorse per 696,25 milioni di euro ed è riservato a Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia;
  • il secondo è complementare al POR FESR della Campania e ha una dotazione di un miliardo e 236,21 milioni di euro.

Altre decisioni

Nel corso della seduta il CIPE ha anche approvato alcune modifiche alla delibera n. 65 del 2015 relativa ai fondi per la Banda ultralarga, in modo da renderla coerente con gli esiti dell’interlocuzione con Bruxelles in materia di aiuti di Stato e con esigenze di carattere attuativo.

Via libera anche a una serie di infrastrutture prioritarie, dal Traforo autostradale del Frejus alla Galleria di base del Brennero.

Stanziati, infine, 4 milioni di euro a valere sul FSC 2014-2020 per il finanziamento delle attività di ricerca e formazione dell’Istituto italiano per gli studi filosofici e dell’Istituto italiano per gli studi storici di Napoli.

 

 

Ulteriori informazioni

@GoldenGroupBO

 

Scrivi qui la tua migliore email per avere altre preziose informazioni:*  
 
Controllo anti-spam*
Inserisci nel campo i seguenti caratteri.
captcha
I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Cliccando sul bottone acconsenti al trattamento dei dati da te forniti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *