Bonus assunzioni con Garanzia Giovani: circolare INPS

Garanzia giovani bonus assunzioni per le imprese, una circolare dell’INPS chiarisce modalità e termini per accedere.

Il bonus è un incentivo per chi assume tirocinanti a tempo indeterminato come previsto da Garanzia Giovani.

Il datore di lavoro deve presentare domanda all’INPS secondo le modalità e regole dettagliate nella circolare 89/2016, che regolamenta la fruizione del beneficio di cui al decreto direttoriale del Ministero del Lavoro 16/2016.

Le assunzioni agevolate sono quelle effettuate nel periodo 1 marzo – 31 dicembre 2016.

Il contributo è pari a un massimo di 12mila euro variabile in base alla profilazione attribuita con l’iscrizione a Garanzia Giovani.

L’INPS risponde a questa domanda entro il giorno successivo, determinando l’importo dell’incentivo.

Il via libera viene dato, in presenza dei requisiti, in base alla disponibilità di risorse. Se un’istanza viene rigettata per carenza di fondi, resta valida per 30 giorni, acquisendo una priorità nel caso in cui si sblocchino nuovi fondi.

Sela risposta dall’INPS è positiva l’impresa ha 7 giorni lavorativi per procedere all’assunzione e 14 giorni per comunicare all’INPS l’avvenuta assunzione, chiedendo conferma della prenotazione effettuata.

Fonte: Circolare INPS

Ulteriori informazioni

@GoldenGroupBO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *