Microcredito per le imprese del Lazio: accesso al credito agevolato per nuovi progetti imprenditoriali

Microcredito per le imprese, la Regione Lazio ha pubblicato un Avviso per l’erogazione di prestiti a tasso agevolato alle microimprese costituende o costituite e ai titolari di partita IVA, con difficoltà di accesso al credito bancario ordinario.
I finanziamenti possono essere finalizzati a sostenere l’autoimpiego, l’avvio di nuove imprese e la realizzazione di un nuovo progetto di sviluppo nell’ambito di iniziative esistenti ubicate sul territorio regionale.

I finanziamenti sono erogati, senza il coinvolgimento del capitale bancario né di altri co-finanziatori, da uno o più soggetti terzi, banche o intermediari finanziari vigilati, (Soggetti Erogatori) appositamente convenzionati con Lazio Innova, sulla base di una procedura di adesione ad un accordo predefinito (convenzionamento aperto).

Le candidature sono selezionate da parte del Soggetto Erogatore sulla base dei seguenti criteri:
– Qualità del progetto (con riferimento al business plan presentato);
– Coerenza del progetto rispetto alle priorità indicate nel Programma Operativo FSE 2007/2013 della Regione Lazio, in particolare in relazione all’innalzamento dei livelli occupazionali e alla crescita della produttività, rafforzando al tempo stesso la coesione sociale;
– Capacità economico-finanziaria del progetto (capacità del progetto di produrre flussi di cassa sufficienti a rimborsare il finanziamento).

Viene inoltre rilevato il livello di innovatività del progetto.

Beneficiari

Sono ammissibili i soggetti con difficoltà di accesso al credito bancario ordinario che rientrano nelle seguenti categorie:
– Microimprese, in forma di società cooperative, società di persone e ditte individuali, costituite e già operanti, ovvero in fase di avvio di impresa che abbiano o intendano aprire sede operativa nella regione Lazio;
– Soggetti titolari di partita IVA, anche non iscritti ad albi professionali, con domicilio fiscale nella regione Lazio.

La microimpresa costituenda è un’impresa non ancora costituita al momento della presentazione della Domanda e rappresentata in tale sede da un Promotore che si impegna a costituire la stessa, a provvedere all’iscrizione nel registro delle imprese e a comunicarlo al Soggetto Erogatore entro un termine massimo di 30 giorni dalla data di comunicazione di concessione del finanziamento.

Tempistica

I Destinatari possono presentare domanda al Soggetto Erogatore scelto contattandolo entro il 14 Ottobre 2016.

Ulteriori informazioni

@GoldenGroupBO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *