Contributi sicurezza imprese: presentazione domanda riduzione del tasso medio di tariffa INAIL

contributi sicurezza lavoro

Contributi sicurezza imprese,  è possibile chiedere la riduzione del tasso medio di tariffa INAIL per avere effettuato degli interventi migliorativi in materia di prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il Decreto Ministeriale del 12 dicembre 2000 prevede delle agevolazioni per tutte le aziende che investono in sicurezza. Le aziende, che nel corso dell’anno abbiano effettuato interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla normativa in materia (D.lgs. 81/2008), possono presentare istanza di riduzione del tasso medio di tariffa INAIL.

Per poter accedere alla riduzione del tasso medio di tariffa è necessario aver effettuato interventi tali che la somma dei loro punteggi sia pari almeno a 100.

Per il raggiungimento del punteggio è possibile selezionare interventi relativi a diverse sezioni o a una sola sezione del modello. Una volta individuati interventi sufficienti a far raggiungere un punteggio almeno pari a 100, è inibita la selezione di ulteriori interventi.

 

Tipologie di interventi:

TG = Trasversale Generale (può essere realizzato su tutti i settori produttivi e produce effetti su tutte le PAT della ditta)

T = Trasversale (può essere realizzato su tutti i settori produttivi ma non necessariamente attuato in tutte le PAT della ditta)

SG = Settoriale Generale (può essere realizzato solo in alcuni settori e produce effetti su tutte le PAT)

S = Settoriale (il punteggio varia in funzione dei settori e può essere attuato non necessariamente in tutte le PAT)

 

Beneficiari

Le domande possono essere presentate dalle imprese (PMI e GI) in possesso dei seguenti requisiti:

  1. La regolarità contributiva ed assicurativa nei confronti dell’INAIL;
  2. Il rispetto di tutte le norme vigenti in materia di prevenzione infortuni e di igiene nei luoghi di lavoro.
  3. Che nell’anno solare precedente a quello dell’istanza siano stati effettuati interventi migliorativi in materia di sicurezza ed igiene nei luoghi di lavoro.

Tipo di sovvenzione

La normativa prevede una riduzione del tasso medio di tariffa in misura fissa, in relazione al numero dei lavoratori – anno del periodo, determinata, in concreto, come segue:

Lavoratori – Anno Riduzione
Fino a 10 28%
Da 11 a 50 18%
Da 51 a 200 10%
Oltre 200 5%

Nel caso di Nuove Imprese (con periodo di attività inferiore ai 2 anni) la riduzione del tasso medio di tariffa applicato dall’INAIL è stabilita nella misura fissa del 15% indipendentemente dalla tipologia o dimensione aziendale.

 

Tempistica

Le domande devono essere presentate entro il 28 febbraio (29 febbraio in caso di anno bisestile) dell’anno per il quale la riduzione è richiesta.

Ulteriori informazioni

@GoldenGroupBO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *