Contributi creazione di impresa: bando Regione Toscana, finanziamento agevolato fino al 70%

contributi avvio nuove imprese

Contributi creazione di impresa, la Regione Toscana sostiene le nuove attività  in particolare imprese giovanili e femminili, con l’obiettivo di sostenere l’occupazione.


Beneficiari

Micro e Piccole Imprese, giovanili, femminili o costituite da destinatari di ammortizzatori sociali, la cui costituzione è avvenuta nel corso dei due anni precedenti la data di presentazione della domanda e/o persone fisiche che costituiranno l’impresa entro sei mesi dalla data di notifica del provvedimento di concessione.

 

Settori

 

Sono ammissibili le iniziative nei settori che rientrano nelle sezioni della Classificazione delle attività economiche ATECO ISTAT 2007:
B – Estrazione di minerali da cave e miniere
C – Attività manifatturiere
D – Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata
E – Fornitura di acqua; reti fognarie, attività di gestione dei rifiuti e risanamento
F – Costruzioni
G – Commercio all’ingrosso e al dettaglio, con esclusione delle seguenti categorie: 45.11.02, 45.19.02, 45.31.02, 45.40.12, 45.40.22 e del gruppo 46.1
H – Trasporto e magazzinaggio
I – Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione
J – Servizi di informazione e comunicazione
M – Attività professionali, scientifiche e tecniche
N – Noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese
P – Istruzione, limitatamente al gruppo 85.52
Q – Sanità e assistenza sociale, ad eccezione del gruppo 86.1
R – Attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento
S – Altre attività di servizi, limitatamente alla divisione 95 e 96

Spese ammesse


Spese per investimenti:
– materiali quali impianti, macchinari e attrezzature e opere murarie se connesse all’investimento;
–  immateriali ossia attivi diversi da quelli materiali o finanziari che consistono in diritti di brevetti, licenze, know how o altre forme di proprietà intellettuale.

Spese per capitale circolante nella misura massima del 30% del programma di investimenti ammesso:
– spese di costituzione;
– spese generali (utenze e affitto);
– scorte.

Tipo di sovvenzione

Finanziamento agevolato a tasso zero, nella misura massima del 70% del costo totale ammissibile, ovvero di importo non superiore a 24.500,00 euro.

Il costo totale ammissibile va da un minimo di 8.000,00 euro ad un massimo di 35.000,00 non supportato da garanzie personali e patrimoniali.

La durata del finanziamento è di 7 anni con un preammortamento di 18 mesi.

Il rimborso avviene in rate trimestrali posticipate costanti.

Tempistica

Bando in attesa di apertura (a sportello)

2 Comments on “Contributi creazione di impresa: bando Regione Toscana, finanziamento agevolato fino al 70%”

  1. Buongiorno, siamo un’azienda tessile che produce camicie da notte e pigiami, ci interesserebbe um finanziamento a tasso 0 per un importo non superiore a 24500 euro.
    Grazie della comunicazione,
    Federico Fusi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *