Contributi imprese: Legge di Bilancio 2017, iperammortamento per beni tecnologici

Contributi imprese, al fine di favorire i processi di trasformazione tecnologica e digitale delle imprese, la Legge di Bilancio 2017 istituisce una nuova misura agevolativa in relazione ad investimenti in beni strumentali nuovi ad alto contenuto tecnologico (Industria 4.0).

L’agevolazione consiste in una maggiorazione del 150% del costo fiscale ammortizzabile di specifici beni ad alto contenuto tecnologico elencati nell’Allegato A alla Legge di Bilancio, a condizione che si tratti di beni interconnessi al sistema aziendale di gestione della produzione o alla rete di fornitura. In tale modo è possibile ammortizzare un valore pari al 250% del costo di acquisto. Pertanto, le macchine che possono fruire della maggiorazione in esame sono agevolabili solo nella misura in cui siano utilizzate secondo il paradigma di “Industria 4.0” e non soltanto per le loro caratteristiche intrinseche.

Beneficiari

Imprese

 

Tipo di Sovvenzione

L’agevolazione si concretizza in un incremento del costo di acquisizione del bene nella misura del 150% ed opera come deduzione in via extra-contabile, che aumenta la quota annua di ammortamento fiscalmente deducibile.

 

 

Ulteriori informazioni

@GoldenGroupBO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *