Abruzzo: Contributi per ripristino attività economiche colpite da eventi calamitosi

Con il presente Avviso La Regione Abruzzo definisce le modalità per richiedere i contributi per il ripristino delle attività economiche e produttive colpite dagli eventi calamitosi avvenuti dall’11 al 13 novembre e l’1 e 2 dicembre 2013 e nel periodo febbraio – marzo 2015.

I contributi sono finalizzati:
a) Al ripristino strutturale e funzionale dell’immobile nel quale ha sede l’attività
b) Al ripristino dei macchinari e delle attrezzature danneggiati a seguito dell’evento calamitoso
c) All’acquisto di scorte di materie prime, semilavorati e prodotti finiti danneggiati o distrutti e non più utilizzabili a seguito dell’evento calamitoso

Beneficiari

micro, piccole e medie imprese (MPMI)

Tipo di Sovvenzione

I contributi sono concessi entro i limiti percentuali specificati come so pra, applicati sul minor valore tra quello indicato in scheda C) “Ricognizione dei danni subiti dalle attività economiche e produttive”, utilizzate a seguito degli eventi calamitosi in questione, e quello risultante dalla perizia asseverata.
Il contributo massimo è concesso entro il limite massimo complessivo di euro 450.000,00 per tutte le tipologie di contributo.

Tempistiche

Le domande dovranno essere inviate entro il 2 Ottobre 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *