Emilia Romagna: 2 milioni di investimento in tecnologica e innovazione

Sono 200 le richieste di contributo dei professionisti per realizzare nel 2018 progetti di innovazione e digitalizzazione della propria attività.

Questi progetti si aggiungono ai 174 già finanziati quest’anno per un ammontare di 2 milioni stanziati dalla Regione: è l’esito della seconda finestra del bando POR FESR 2014-2020 (Programma operativo del Fondo europeo di sviluppo regionale della Regione Emilia-Romagna).

L’importo del contributo per ciascun progetto ammesso a finanziamento non supererà i 25mila euro, finanziando fino al 40% della spesa ammissibile.

Lo stanziamento di 2 milioni di euro sul 2018 è mirato a dare continuità a questo impegno e va ad aggiungersi ai finanziamenti per quest’anno di 2 milioni e 350mila euro.

La misura è finalizzata a sostenere investimenti in nuove tecnologie (anche informatiche), innovazioni di processo per favorire lo sviluppo delle attività libero professionali e il loro riposizionamento a seguito dei mutamenti del mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *