Nuova Legge Sabatini – Bonus per macchinari e impianti rivolto alle MPMI

Lo strumento è dedicato alle micro, piccole e medie imprese (MPMI), operanti in tutti i settori produttivi, per l’acquisto o l’acquisizione, nel caso di operazioni di leasing finanziario, di macchinari, impianti, beni strumentali di impresa e attrezzature nuovi di fabbrica ad uso produttivo, nonché in hardware, software e tecnologie digitali, classificabili nell’attivo dello stato patrimoniale.

Beneficiari

Il provvedimento si rivolge a micro, piccole e medie imprese (MPMI). Sono ammesse anche le MPMI agricole e della pesca e le MPMI che operano nel settore dei trasporti merci su strada e del trasporto aereo per l’acquisto di mezzi ed attrezzature di trasporto.

Tipo di Sovvenzione

La misura prevede:
 Che i finanziamenti agevolati siano concessi, entro il 31 dicembre 2018, dalle banche che aderiranno a un’apposita convenzione.
 Che i finanziamenti siano stipulati successivamente alla data di presentazione della domanda e che coprano fino al 100% dei costi ammissibili (da un minimo di 20.000,00 Euro ad un massimo di 2.000.000,00 di Euro – tale massimale è riferito ai finanziamenti corrispondenti alla somma di tutti gli investimenti ammessi dal MISE a favore di una singola MPMI a decorrere dall’entrata in vigore del DL 69/2013.
Il limite minimo, invece, è riferito alla singola domanda di agevolazione)

È prevista inoltre la possibilità di beneficiare della garanzia del Fondo di Garanzia per le piccole e medie imprese, fino alla misura massima prevista dalla vigente normativa (80% dell’ammontare del finanziamento), sul finanziamento bancario.

Tempistica

La Legge di Bilancio 2018 ha previsto l’incremento della dotazione finanziaria per la misura in oggetto per l’anno 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *