Contributi nelle aree del centro Italia colpite dagli Eventi Sismici del 2016 – 2017

Il presente intervento è finalizzato al rilancio delle attività imprenditoriali, alla salvaguardia dei livelli occupazionali, al sostegno dei programmi di investimento realizzati nel territorio dei Comuni delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria interessati dagli eventi sismici del 2016 e del 2017.

Beneficiari

Sono ammissibili alle agevolazioni di cui al presente decreto le imprese (MPMGI)

Tipo di Sovvenzione

I programmi di investimento devono prevedere spese ammissibili complessive non inferiori a 1.500.000,00 euro.

Il valore massimo degli investimenti ammissibili è pari a 10.000.000,00 euro.

Il finanziamento agevolato concedibile è pari ad un valore compreso tra il 30% ed il 50% degli investimenti ammissibili; ha una durata massima di 10 anni oltre un periodo di preammortamento, della durata massima di 3 anni, commisurato alla durata del programma.

Il tasso agevolato di finanziamento è pari al 20% del tasso di riferimento vigente alla data di concessione delle agevolazioni, fissato sulla base di quello stabilito dalla Commissione europea, fermo restando il rispetto del limite minimo dello 0,50% annuo del tasso d’interesse.

Tempistica

Le domande di agevolazioni debbono essere presentate dalle ore 12.00 del 10 maggio 2018 alle ore 12.00 del 9 luglio 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *