Che finanza fa?

Bando Emilia Romagna. Contributi a fondo perduto fino a 200.000€ per le piccole e medie imprese dei comuni colpiti dal sisma.

La regione Emilia Romagna intende favorire l’espansione e la riqualificazione della capacità produttiva delle piccole e medie imprese localizzate nell’area colpita dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012, traducendosi anche in posti di lavoro più stabili e di qualità.

I progetti potranno avere una capacità massima di contributo a fondo perduto fino al 45% della sesa ritenuta ammissibili per un massimo di a 200.000€ e potranno riguardare i seguenti tipi di investimenti:

  • investimenti per ampliamento della capacità produttiva
  • investimenti per nuove localizzazioni produttive
  • investimenti per la riqualificazione degli spazi dedicati alla produzione e/o commercializzazione
  • investimenti per l’ammodernamento tecnologico dei prodotti e dei processi produttivi, compreso il miglioramento dell’efficienza energetica o ambientale

La presentazione delle domande di contributo dovrà essere trasmessa dal 18 febbraio 2013 e le ore 16.00 del 17 maggio 2013.

Credito-Agricolo

[hidepost][wpdm_file id=59][/hidepost]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *