Sicilia. Contributi a fondo perduto per investimenti nel campo delle energie rinnovabili

Il bando regionale finanzia la realizzazione di progetti industriali mediante la costituzione di filiere produttive di ambito regionale per lo sfruttamento delle fonti rinnovabili e/o per la produzione di tecnologie innovative finalizzate all’efficienza energetica delle fonti tradizionali e alternative.

Le Tipologie progettuali ammesse devono fare riferimento alla produzione di componentistica e/o di tecnologie inerenti:

  • mini eolico
  • solare termico e termodinamico (alta e bassa temperatura)
  • solare fotovoltaico
  • geotermia a bassa entalpia (ad esclusione di quelle ad alta entalpia di competenza del POIN Energia e Risparmio energetico)
  • e. biocarburanti
  • idroelettrico
  • impiantistica relativa a progetti per la valorizzazione energetica di biomasse da vegetali
  • mobilità sostenibile
  • ecoefficienza
  • celle a combustibile

Il programma d’investimenti dovrà avere un importo di spesa ammissibile non inferiore a 15 milioni di euro, mentre il tetto massimo è fissato sotto i 40 milioni di euro.  Il programma presentato dall’impresa proponente deve prevedere spese ammissibili d’importo complessivamente non inferiore a 8 milioni di euroI singoli programmi presentati dalle altre imprese devono prevedere spese ammissibili non inferiori a 1,5 milioni di euro.

Le agevolazioni riguardanti i programmi d’investimento possono essere concesse a fronte di progetti volti ai seguenti obiettivi di sviluppo quali:

  • realizzazione di nuove unità produttive
  • ampliamento di unità produttive esistenti
  • diversificazione della produzione di un’unità produttiva con nuovi prodotti aggiuntivi
  • cambiamento fondamentale del processo di produzione complessivo di un’unità produttiva esistente

Il bando prevede contributi in conto impianti e/o in conto interessi rispettivamente fino al 50% e al 75% della spesa ammissibile.

Beneficiarie del bando sono tutte le Piccole e Medie Imprese escluse le imprese agricole.

Le istanze possono essere trasmesse dal 14 Maggio 2013, valutazione a sportello fino ad esaurimento delle risorse.

energie-rinnovabili-intervista-a-francesco-dugoni-di-agire

[hidepost][wpdm_file id=73][/hidepost]

2 Comments on “Sicilia. Contributi a fondo perduto per investimenti nel campo delle energie rinnovabili”

  1. Vi è un progetto per produrre energia da moto ondoso fatto ..tra l ‘ altro con Università di Enna. È un progetto intelligente che permetterà esportazioni importanti sia di energia che dì impianti prodotti in Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *