Contributi brevetti 2014: voucher Regione Lombardia per ricerca e innovazione

idea-business2

Contributi brevetti 2014 per le imprese della Lombardia. L’obiettivo  è quello di avvicinare le imprese ai temi dello sviluppo tecnologico e dell’innovazione, realizzando un sistema in cui i diversi soggetti dell’ecosistema dell’innovazione partecipino attivamente alla realizzazione di processi innovativi.

Il bando incentiva le seguenti operazioni:

– Stimolare l’innovazione tecnologica di processo e di prodotto, tramite l’introduzione e la creazione di nuove tecnologie digitali e la messa a disposizione di servizi di trasferimento tecnologico, anche in vista di EXPO;
– Accompagnare le imprese alla partecipazione a programmi di ricerca, sviluppo e innovazione europei, promuovendo esperienze di successo nei paesi dell’UE e favorendo la nascita e la crescita di reti di imprese;
– Valorizzare il capitale umano inserendo in impresa ricercatori e personale altamente qualificato capaci di guidare l’impresa in percorsi complessi di innovazione;
– Sostenere i processi volti all’ottenimento di brevetti/modelli europei/internazionali.

Con il presente bando si intende finanziare, tramite l’utilizzo di contributi/voucher a fondo perduto le seguenti misure di innovazione tecnologica:

Misura A – Adozione di tecnologie digitali – Impresa Smart
La misura intende favorire l’introduzione di nuove e innovative tecnologie digitali o l’uso innovativo di conoscenze e tecnologie esistenti, sostenendo la domanda di servizi e prodotti digitali per incrementare la competitività aziendale in uno dei seguenti ambiti: eSupply Chain Collaboration; eCommerce, mobile Commerce e social Commerce; Fabbrica digitale; Smart Logistics; Smart Building; Safety; Digitale per l’Agroalimentare.

Misura B – Creazione e sviluppo di nuove tecnologie digitali
La misura intende favorire la realizzazione di progetti per la creazione e lo sviluppo di nuove e innovative tecnologie e servizi digitali che abbiano una ricaduta diretta in una delle seguenti aree tematiche: Agroalimentare; Eco-industria; Industrie creative e culturali; Manifatturiero avanzato; Mobilità sostenibile; Industria della salute; Aerospazio.

Misura C – MPMI for Expo
La misura intende favorire la realizzazione di progetti di innovazione di processo, prodotto e/o servizio in almeno una delle aree tematiche indicate per la Misura B. I progetti devono obbligatoriamente prevedere la collaborazione con uno o più centri che abbiano completato, al momento di presentazione della domanda, la registrazione nel sistema QuESTIO come centro di ricerca o CRTT che eroga servizi di ricerca di base e/o laboratorio.
Misura D – Supporto alla partecipazione a programmi della Commissione Europea
La misura intende sostenere la partecipazione a “call for proposals” in ambito comunitario anche tramite l’acquisto di servizi di assistenza tecnica.
I programmi oggetto del contributo sono i programmi Horizon 2020 (programma quadro per la ricerca ed innovazione 2014-2020) e COSME (programma per la competitività delle imprese e delle PMI 2014-2020) per call aperte tra il 1° giugno 2014 e il 31 maggio 2015. Il voucher viene concesso per le seguenti tipologie di partecipazione:
– Coordinamento di progetti di ricerca e innovazione;
– Partecipazione in qualità di partner di consorzi in progetti di ricerca e innovazione;
–  Partecipazione della PMI (singola o consorziata) allo “Strumento per le PMI previsto da Horizon 2020”.

 

Misura E – Capitale umano qualificato in impresa
La misura prevede l’inserimento di personale altamente qualificato nell’impresa che attraverso la propria professionalità apporti nuove competenze all’impresa e la supporti in complessi percorsi di innovazione.
La presente misura prevede un contributo a fondo perduto a parziale copertura del costo aziendale per l’assunzione, con contratto di lavoro dipendente, di un lavoratore in possesso di un diploma di Dottore di ricerca o iscritto, da almeno tre mesi, a un corso di Dottorato di ricerca al momento della presentazione della domanda.
L’impresa non deve aver avuto precedenti collaborazioni con il dottore/dottorando di ricerca per almeno i 6 mesi antecedenti il contratto.

Sono considerati ammissibili i contratti di assunzione a tempo indeterminato, a tempo determinato (di durata pari almeno a 1 anno) e le collaborazioni a progetto (di durata pari ad almeno 1 anno).

Misura F – Sostegno ai processi di brevettazione
I soggetti beneficiari possono utilizzare il contributo previsto dal Bando esclusivamente per interventi che:
– Abbiano come obiettivo l’ottenimento di uno o più brevetti europei, europei unitari (brevetto unico europeo con effetto unitario giuridicamente valido e protetto nei Paesi dell’Unione Europea) e/o internazionali relativamente a:
– Invenzione industriale;
– Modello di utilità;
–  Disegno o modello ornamentale;
– Nuova varietà vegetale;
– Topografia di semiconduttori.

 

Beneficiari

I beneficiari sono le imprese lombarde che, al momento della presentazione della domanda e sino alla data di erogazione del contributo rientrino nella definizione comunitaria di  micro, piccola o media impresa (MPMI) ed essere iscritte e attive al Registro Imprese.

 

 

Misura Contributo concedibile Investimento minimo Contributo massimo concedibile
A1 – Start Up (imprese attive e iscritte al Registro Imprese da non più di 48 mesi alla data di pubblicazione del bando) 50% delle spese ammissibili € 10.000,00 € 15.000,00
A2 – MPMI 50% delle spese ammissibili € 15.000,00 € 25.000,00
B – MPMI 50% delle spese ammissibili € 30.000,00 € 30.000,00
C – MPMI 50% delle spese ammissibili € 20.000,00 € 25.000,00

 

Tempistica

La domanda potrà essere presentata a partire dalle ore 14.00 del 16 Ottobre 2014 ed entro e non oltre le ore 12.00 del 25 Marzo 2015. (Valutazione a sportello fino ad esaurimento delle risorse disponibili)

Per la Misura D, le imprese potranno presentare domanda nel rispetto della tempistica sopra indicata per i programmi e bandi europei che presentano call aperte tra il 1° giugno 2014 e il 31 maggio 2015.

Ulteriori informazioni

@GoldenGroupBO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *