E’ la relazione che conta, non i soldi. Come continuare a vendere in tempi di crisi. Risponde Gitomer, esperto formazione vendite

formazione vendita gitomer

Sviluppare relazioni con i clienti e potenziali tali, è la ricetta che propone Jeffrey Gitomer per continuare a vendere e fare risultati nonostante la crisi.
Il numero uno delle vendite torna in Italia, dopo anni di assenza, Jeffrey Gitomer ha accettato l’invito di Davide Malaguti, Presidente di Golden Group, società di finanza agevolata, selezione e formazione del personale, e terrà un seminario intensivo dedicato alle tecniche di vendita, comunicazione persuasiva, negoziazione e trattativa efficace.
L’appuntamento con Gitomer è sabato 11 luglio presso il Palazzo dei Congressi a Riccione.

Durante il seminario, Gitomer spiegherà quali sono le strategie migliori per acquisire nuovi clienti, fidelizzarli e soprattutto “capitalizzare” la loro fiducia per generare la pubblicità più efficace in assoluto: il “PASSAPAROLA”.
Per fare ciò è importante sviluppare un brand e dare il massimo valore al proprio servizio o prodotto.  E’ quello che  permette ai grandi marchi di presidiare il mercato, mantenerlo e farlo fruttare al di là delle oscillazioni e dei “capricci” del mercato stesso.

Oggi più che mai, grazie alla potenza dei social network e della rete, fare networking è indispensabile per instaurare le relazioni giuste, quelle che ti permettono di essere un punto di rifermento per il tuo settore.
Gitomer riassume in poche mosse la strategia migliore per  essere venditori brillanti e di successo, anche nei “periodi di crisi” La soluzione è CREARE RELAZIONI di valore con i propri clienti che percepiranno il vostro prodotto come qualcosa di irrinunciabile, che risolve i suoi problemi.

  • No alla gara al ribasso dei prezzi
  • Sì a soluzioni concrete per i tuoi clienti

Ecco qualche consiglio dal libro “La Bibbia delle vendite” best seller mondiale di Jeffrey Gitomer.

sales 1) Difendete i vostri clienti a costo della vita. È il momento d’investire tempo e denaro per sviluppare le relazioni. Domanda nuova: Cosa succederebbe se la concorrenza vi togliesse 2 dei vostri 10 migliori clienti? Qual è il vostro piano per essere CERTI che ciò NON accada?
Ok, è il momento di fare un piano!

2) È la relazione che conta, non i soldi. Quando gli affari non progrediscono, tutti provano ad accaparrarsi nuovi clienti offrendo tariffe più convenienti. Invece è il momento  d’instaurare delle relazioni che valgono: aiutate i clienti a sviluppare la propria attività, dando loro idee interessanti e vantaggiose.
Quali nuovi sistemi avete creato per costruire una relazione?
Ok, è il momento di pensarci seriamente!

3) E’ ora di fare quelle cose che non avete fatto (o avete rimandato) nel periodo di “vacche grasse”. Cominciate da qui. Allenatevi a essere i migliori. È ora d’investire nelle persone perché abbiano la formazione migliore sia per quel che riguarda le vendite sia per il servizio. È anche ora d’incoraggiarli a investire il proprio tempo a studiare.
Che budget avete destinato alla formazione? Siete disciplinati, settimana dopo settimana?
Ok, è il momento di aggiornarsi e formarsi con i migliori!

4) Fate un esame di coscienza ed eliminate da voi stessi tutto ciò che non è IL MEGLIO. Dovete portare al massimo tutto quello che avete a disposizione. Fate un elenco delle vostre qualità e confrontate i prodotti e il servizio che offrite voi con quelli offerti dai vostri concorrenti. Se non vi trovate in “pole-position” perderete terreno rispetto a chi invece lo è!
Ok, è il momento di fare una check sugli strumenti che utilizzo per comunicare.

5) Partecipate agli eventi sociali più di quanto abbiate mai fatto. Questa è la maniera migliore per consolidare relazioni già esistenti e per trovarne di nuove. Dedicatevi a costruire una buona rete: se non lo fate per almeno quattro o sei ore alla settimana, perderete a vantaggio di qualcuno che invece lo fa. Partecipare agli eventi è il modo migliore per avere amicizie, sia che si tratti di una partita a golf, di una riunione associativa, di un pranzo con due o tre clienti e due o tre contatti che inviterete per loro. NOTA BENE: questo modo di fare non è morto e sepolto, al contrario, è vivo e vegeto!
Ok, è il momento di fare qualche invito!

6) Stabilite relazioni a lungo termine…
Siate sinceri e trattate gli altri come vorreste essere trattati voi stessi. Se riuscirete a capire e conoscere il vostro cliente e vi concentrerete sui suoi interess, guadagnerete ben più di una provvigione!
Ok, è il momento agire!

Vuoi saperne di più?

Vuoi ascoltare i consigli di Jeffrey direttamente dalla sua voce?

corso gitomer riccione

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *