Bando Internazionalizzazione Campania: FAQ e procedure per accedere ai fondi

Ba3D Fragezeichen, Figur, Comicndo internazionalizzazione della regione Campania, ulteriori chiarimenti per le imprese che intendono partecipare.

Rispondiamo ad alcune possibili domande tecniche riguardanti il Bando per la selezione di progetti da ammettere a finanziamento del Fondo Regionale per lo sviluppo delle PMI campane-Misura “Internazionalizzazione”.

 

La copia conforme dei bilanci aziendali regolarmente registrati e depositati deve essere certificata da un pubblico ufficiale o da un commercialista?

Il bilancio viene redatto dall’organo amministrativo, quindi la copia conforme deve essere dichiarata tale dal legale rappresentante, in ogni caso fa fede la ricevuta di deposito della camera di commercio.

 

Se il programma di investimenti proposto prevede spese imputabili a due o più diversi capitoli di spesa, tutte le distinte spese dovranno necessariamente essere avviate entro il 31/12/2015 o è sufficiente avviare il programma di spesa nel suo complesso (es. solo le spese imputabili ad un singolo capitolo)?

Nel 2015 deve partire almeno una attività e non necessariamente entrambe. Non saranno comunque ammissibili le attività realizzate esclusivamente nell’annualità quindi è necessario dimostrare che parte dell’attività che si realizza nel 2016 e stata avviata già nel 2015 (es: analisi, studio di prefattibilita, consulenza per l’attivita da realizzare, produzione di materiale pubblicitario, almeno la progettazione, etc).

 

E’ possibile inserire nel programma di investimento per il quale si richiedono agevolazioni anche le spese per l’ottenimento delle Certificazioni di specifici prodotti (es. spese per prove e test di laboratorio funzionali all’ottenimento della Certificazione)?

Si senz’altro se coerenti con il programma di internazionalizzazione oggetto del finanziamento.

 

Per progetto di investimento-relazione tecnica si intende solo ed esclusivamente quello inserito all’interno della domanda da compilare on line oppure bisogna allegare una relazione/progetto a parte?

Si intende esclusivamente quello da compilare on line, inserito, come anteprima, nell’avviso pubblicato sul BURC del 23 marzo 2015.

 

Nella “Domanda internazionalizzazione-schema progetto” si chiede di indicare il fatturato degli ultimi 3 esercizi: ci si riferisce agli esercizi 2012 – 2013 – 2014 (per il 2014 non è ancora stato depositato il bilancio) oppure agli esercizi relativi agli ultimi 3 bilanci depositati?

Nel caso in cui il bilancio 2014 non sia stato nè depositato nè approvato, bisogna fornire gli ultimi tre disponibili e quindi 2011 ‐ 2012 – 2013. E’ fondamentale che le annualità e le poste dei bilanci allegati coincidano con quelle riportate nei riquadri del Conto Economico e dello Stato Patrimoniale.

 

Nel caso di partecipazione in forma aggregata chi deve soddisfare il requisito di iscrizione al registro delle imprese da almeno due anni?

Le singole imprese componenti l’aggregazione, che, essendo temporanea, non deve soddisfare il requisito.

In caso di consorzio con personalità giuridica, il requisito deve essere posseduto dal Consorzio

 

In caso di Società consortile si deve compilare il modulo di domanda “internazionalizzazione consorzio” (pur non essendo un consorzio)?

La società consortile, non essendo un consorzio, ma solo una scarl non può essere trattata diversamente rispetto a una srl o sas o snc o spa. Pertanto la scarl deve compilare il modulo di domanda “modello impresa singola.”

 

 

 

Ulteriori informazioni

@GoldenGroupBO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *