Bando Inail 267 milioni per la sicurezza sul lavoro

contributi a fondo perduto

Bando Inail: contributi a fondo perduto per la sicurezza sul lavoro

Contributi a fondo perduto, il Bando ISI 2014 dell’INAIL è giunto alla fase finale. Le aziende partecipanti che hanno superato la soglia dei 120 punti possono partecipare al Click Day che si terrà giovedì 25 giugno 2015 dalle ore 16.00 alle 16.30.

Con il bando Incentivi Isi 2014 l’Inail rinnova il proprio impegno per il welfare del Paese mettendo a disposizione delle aziende oltre 267 milioni di euro a titolo di contributi a fondo perduto per la realizzazione di progetti di investimento finalizzati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza del lavoro o all’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.

I finanziamenti vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande. Il contributo, pari al 65% dell’investimento, per un massimo di 130.000 euro, viene erogato dopo la verifica tecnico-amministrativa e la realizzazione del progetto. I finanziamenti Isi sono cumulabili con benefici derivanti da interventi pubblici di garanzia sul credito. Il contributo minimo ammissibile è pari a € 5.000. Per le imprese fino a 50 dipendenti che hanno presentato progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato il limite minimo di contributo.

I soggetti destinatari dei contributi sono le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

Sono stati ammessi a contributo progetti ricadenti in una delle seguenti tipologie:

  1. progetti di investimento;
  2. progetti di responsabilità sociale e per l’adozione di modelli organizzativi.

 

 

Ulteriori informazioni

@GoldenGroupBO

 

[contact-form-7 id=”17501″ title=”Migliore indirizzo email”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *