Agevolazioni brevetti per le PMI

agevolazioni brevetti

Agevolazioni brevetti, il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato un bando a valere sulla dotazione finanziaria della misura BREVETTI+ al fine di concedere agevolazioni alle PMI per la valorizzazione economica dei brevetti rilasciati dopo il 01/01/2013 (01/01/2012 per gli spin-off universitari/accademici).

L’obiettivo è quello di favorire lo sviluppo di una strategia brevettuale e l’accrescimento della capacità competitivadelle PMI attraverso la concessione ed erogazione di incentivi per l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione economica di un brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato.

Beneficiari

Possono usufruire delle agevolazioni brevetti le micro, piccole e medie imprese (MPMI), anche di nuova costituzione, aventi sede legale ed operativa in Italia, che si trovano in una delle seguenti condizioni:

1) siano titolari o licenziatari di un brevetto rilasciato successivamente al 01/01/2013;

2) siano titolari di una domanda di brevetto depositata successivamente al 01/01/2013;

3) siano in possesso di una opzione o di un accordo preliminare di acquisto o di acquisizione in licenza di un brevetto, rilasciato successivamente al 01/01/2013, con un soggetto, anche estero, che ne detiene la titolarità;

4) siano imprese neo-costituite in forma di società di capitali, a seguito di operazione di Spin-off universitari/accademici, per le quali sussistono, al momento della presentazione della domanda, le seguenti condizioni:

  • partecipazione al capitale da parte dell’università o dell’ente di ricerca, in misura non inferiore al 10%;
  • titolarità di un brevetto o di un accordo preliminare di acquisto del brevetto o di acquisizione in licenza d’uso del brevetto, purché concesso successivamente al 01/01/2012 e trasferito dall’università o ente di ricerca socio;
  • l’università o l’ente di ricerca sia ricompreso nell’elenco degli enti vigilati dal MIUR.

Tipo di sovvenzione

E’ prevista la concessione di un’agevolazione in conto capitale del valore massimo di Euro 140.000,00. Tale agevolazione non può essere superiore all’80% dei costi ammissibili. Il suddetto limite delle agevolazioni brevetti è elevato al 100% per le imprese beneficiarie costituite a seguito di operazione di Spin-off universitari/accademici.

Tempistica

Le domande per le agevolazioni brevetti potranno essere presentate a partire dal 05 Ottobre 2015.

Valutazione a sportello fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

 

 

Ulteriori informazioni

@GoldenGroupBO

 

[contact-form-7 id=”17501″ title=”Migliore indirizzo email”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *