Agevolazioni Marchi +2 per la Registrazione di Marchi Comunitari e Internazionali

Agevolazioni Marchi +2, con questo bando il Ministero dello Sviluppo Economico e Unioncamere prevedono la concessione di agevolazioni in favore delle MPMI per l’estensione all’estero (sia a livello comunitario sia a livello internazionale) dei propri marchi, attraverso le seguenti misure:

Agevolazioni Marchi +2, Misura A

Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi comunitari presso UAMI (Ufficio per l’Armonizzazione nel Mercato Interno) attraverso l’acquisto di servizi specialistici.

In relazione al deposito di tali domande di marchio l’impresa può richiedere un’agevolazione per le spese sostenute per:

  1. Progettazione del nuovo marchio (ideazione elemento verbale e progettazione elemento grafico);
  2. Assistenza per il deposito;
  3. Ricerche di anteriorità per verificare l’eventuale esistenza di marchi identici e/o di marchi simili che possano entrare in conflitto con il marchio che si intende registrare;
  4. Assistenza legale per azioni di tutela del marchio in caso di opposizione/rifiuto/rilievi seguenti al deposito della domanda di registrazione. L’agevolazione per tale servizio potrà essere richiesta – nel rispetto dei limiti previsti per singolo marchio – anche a fronte di un’agevolazione già concessa a valere sul presente Bando;
  5. Tasse di deposito presso UAMI.

Agevolazioni Marchi +2, Misura B:

Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici.

L’impresa può richiedere un’agevolazione per l’estensione dei predetti marchi, anche con designazioni successive, tramite procedura OMPI e in particolare per le spese sostenute per:

  1. Progettazione del nuovo marchio nazionale/UAMI (ideazione elemento verbale e progettazione elemento grafico) utilizzato come base per la domanda internazionale;
  2. Assistenza per il deposito;
  3. Ricerche di anteriorità per verificare l’eventuale esistenza di marchi identici e/o di marchi simili che possano entrare in conflitto con il marchio che si intende registrare;
  4. Assistenza legale per azioni di tutela del marchio in caso di opposizione/rifiuto/rilievi seguenti al deposito della domanda di registrazione. L’agevolazione per tale servizio potrà essere richiesta – nel rispetto dei limiti previsti per singolo marchio – anche a fronte di un’agevolazione già concessa a valere sul presente Bando;
  5. Tasse sostenute presso UIBM o UAMI e presso OMPI per la registrazione internazionale.

Beneficiari

Sono ammesse alle agevolazioni Marchi +2 le micro, piccole o medie imprese (MPMI) che hanno sede legale e operativa in Italia.

Tipo di sovvenzione

L’agevolazione è concessa fino all’80% (90% per USA o CINA) delle spese ammissibili sostenute e nel rispetto degli importi massimi previsti per ciascuna tipologia di servizio.

Ciascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione, sia per la Misura A sia per la Misura B, fino al raggiungimento del valore complessivo di € 20.000,00.

Tempistica

Il form on line per le agevolazioni Marchi +2 sarà disponibile a partire dalle ore 9:00 del 01 Febbraio 2016  sino all’esaurimento delle risorse disponibili.

 

 

Ulteriori informazioni

@GoldenGroupBO

 

[contact-form-7 id=”17501″ title=”Migliore indirizzo email”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *