Imprese Giovanili: incentivi

IMPRESE GIOVANILI
Ci sono tanti bandi per le imprese giovanili, quali sono i requisiti per rientrare in questa categoria? In quali casi si può essere definiti “impresa giovanile”?

 

L’esperto Risponde

Il requisito richiesto per rientrare nella definizione di “impresa giovanile” è “una rilevanza della componente giovanile”, che si ha nei seguenti casi:

  • le imprese individuali con titolare di età non superiore a 35 anni (in alcuni casi 40 anni);
  • le società di persone o le società cooperative in cui almeno il 60% dei soci è costituito da persone fisiche di età non superiore a 40 anni o almeno il 60% delle quote di capitale è detenuto da persone fisiche di età non superiore a 35 anni (in alcuni casi 40 anni);
  • le società di capitali in cui almeno il 60% dei componenti dell’organo di amministrazione è costituito da persone fisiche di età non superiore a 40 anni o almeno il 60% delle quote di capitale è detenuto da persone fisiche di età non superiore a 35 anni (in alcuni casi 40 anni);
  • i consorzi composti dal 51% o più da imprese giovanili come sopra definite.
  • Per persone fisiche di età non superiore a 35 anni (o 40 anni) si intendono coloro che non hanno compiuto il trentaseiesimo anno di età (o quarantunesimo anno di età).

Contattaci per qualsiasi informazione

    Il consenso può essere revocato in ogni momento scrivendo una mail a: branding@goldengroup.biz
    Il consenso può essere revocato in ogni momento scrivendo una mail a: branding@goldengroup.biz

 

2 Comments on “Imprese Giovanili: incentivi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *