Decontribuzione contratti di solidarietà industriale

Decontribuzione solidarietà

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha introdotto una misura di decontribuzione per le imprese che stipulino o abbiano in corso contratti di solidarietà difensiva di tipo A, i quali hanno lo scopo di mantenere l’occupazione in caso di crisi aziendale e quindi evitare la riduzione del personale.

Beneficiari

Imprese che al 30 novembre di ogni anno di riferimento abbiano stipulato un contratto di solidarietà, nonché le imprese che abbiano avuto un contratto di solidarietà in corso nel secondo semestre dell’anno precedente.

Tipo di sovvenzione

L’agevolazione prevede un esonero parziale pari al 35% della contribuzione a carico del datore di lavoro dovuta per i lavoratori interessati alla riduzione dell’orario di lavoro in misura superiore al 20%.

La riduzione contributiva è riconosciuta per la durata del contratto e, comunque, per un periodo non superiore a 24 mesi nel quinquennio mobile.

Tempistica

L’istanza è presentata dal 30 Novembre al 10 Dicembre di ogni anno.

Contattaci per qualsiasi informazione

  • Cliccando su "Invia" acconsenti al trattamento dei dati da te forniti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *