CCIAA Milano – Monza Brianza – Lodi: Riqualificazione Turismo

Il presente Bando intende promuovere l’innalzamento del livello qualitativo della filiera turistica in chiave di accessibilità per lo sviluppo di prodotti, servizi, strutture e professionalità capaci di rispondere ai bisogni di persone con disabilità, siano esse di tipo motorio, visivo, uditivo, sensoriale, intellettivo, relazionale, comunicativo, anche attraverso l’adesione all’Ecosistema Digitale Turismo (EDT).

Gli interventi possono essere di tipo infrastrutturale, tecnologico, impiantistico, di servizi, dotazioni e ausili per l’accessibilità. Sono, pertanto, inclusi gli interventi di ristrutturazione e riqualificazione in chiave infrastrutturale e tecnologica tramite progettazione, acquisto e installazione di attrezzature e/o ausili e/o di tecnologie atte al miglioramento del servizio offerto nonché a migliorie da apportare a impianti e stabili grazie all’ampliamento e ristrutturazione degli stessi. A titolo puramente esemplificativo:

  • Modifiche strutturali per migliorare l’accessibilità alle persone con disabilità di spazi, stanze e locali, rendendole anche più desiderabili grazie al design e alle soluzioni funzionali, tecnologiche e materiche;
  • Utilizzo di smart materials, smart technologies, sistemi wi-fi, sensori wireless, Industrial Internet e IOT, finalizzati all’innovazione dei processi organizzativi e dei servizi per gli ospiti purché aumentino la fruibilità per il cliente con disabilità o esigenze specifiche;
  • Sviluppo di App/software per favorire la comunicazione, l’informazione o la sicurezza dell’ospite e del turista;
  • Implementazione del sito internet in chiave di Accessibilità per rispettare le Linee guida (WCAG) 2.0e per definire una sezione che illustri i servizi offerti al turista con disabilità e con esigenze specifiche;
  • Ausili per favorire la lettura da parte delle persone ipovedenti (video ingranditori fissi o portatili, software appositi, sintesi vocale per persone non vedenti, ecc.);
  • Realizzazione di aree complementari direttamente connesse, quali piscine, campi da tennis, aree a verde, parcheggi, ricoveri biciclette, zone fitness, area quiete/calma, ecc., purché accessibili a clienti con disabilità e con esigenze specifiche.

Beneficiari

MPMI aventi i seguenti codici ATECO 2007:

  • 49.3 – Altri trasporti terrestri di passeggeri;
  • 50.3 – Trasporto di passeggeri per vie d’acqua interne
  • 51.1 – Trasporto aereo di passeggeri
  • 55 – Alloggio
  • 56 – Attività dei servizi di ristorazione
  • 79 – Attività dei servizi delle agenzie di viaggio, dei tour operator, servizi di prenotazione e attività connesse
  • 90 – Attività creative, artistiche e di intrattenimento
  • 91 – Attività di biblioteche, archivi, musei e altre attività culturali
  • 93 – Attività sportive, di intrattenimento e di divertimento

Tipo di sovvenzione

Contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili fino ad un massimo di 20.000 Euro (investimento minimo: 5.000 Euro).

Tempistica

Le domande potranno essere inviate dal 23 Maggio 2019 al 16 Luglio 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *