Lombardia: POR FESR 2014/2020 – Linea Internazionalizzazione

Attraverso il presente Bando, la Regione Lombardia intende promuovere l’internazionalizzazione del tessuto imprenditoriale lombardo supportando la realizzazione di progetti di internazionalizzazione complessi da parte di PMI tramite la realizzazione di programmi integrati atti a sviluppare e/o consolidare la presenza e la capacità di azione delle stesse nei mercati esteri.

Sono ammissibili i seguenti interventi:

  1. Partecipazione a fiere internazionali in Italia e all’estero e ad eventi a queste collegati organizzati al massimo 10 giorni prima o dopo la fiera (ad es. workshop, eventi B2b, seminari, ecc.)
  2. Istituzione temporanea all’estero (per un periodo di massimo 6 mesi) di showroom/spazi espositivi per la promozione dei prodotti/brand sui mercati esteri
  3. Azioni di comunicazione ed advertising per la promozione di prodotti o brand su mercati esteri non aventi carattere di vendita diretta o indiretta
  4. Consulenze in relazione al progetto e al programma di internazionalizzazione
  5. Spese per il conseguimento (no consulenze) di certificazioni estere per prodotti da promuovere nei paesi target
  6. Commissioni per eventuali garanzie fidejussorie
  7. Spese per il personale dipendente (in Italia e all’estero) impiegato nel Progetto di internazionalizzazione
  8. Spese generali forfettarie per un massimo del 15% delle spese di personale

Beneficiari

Possono accedere al Bando le micro, piccole e medie imprese (MPMI) lombarde, iscritte e attive al Registro delle Imprese da almeno 24 mesi.

Tipo di sovvenzione

Finanziamento agevolato a medio-lungo termine (max 80% delle spese) fino a 500.000 Euro. Il tasso è fisso allo 0%. La durata del finanziamento può variare dai 3 ai 6 anni, con periodo di preammortamento massimo pari a 2 anni.

Tempistica

Le domande dovranno essere inviate dal 22 Maggio 2019 sino al 31 Dicembre 2020.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *