Campania: POR FESR – Interventi per Efficienza Energetica e Fonti Rinnovabili

La Regione Campania, con il presente Bando, intende sostenere la realizzazione di investimenti per l’incremento dell’efficienza energetica e di utilizzo di fonti di energia rinnovabili.

Tipologia di interventi ammissibili dal Programma, tra quelli individuati dalla Diagnosi Energetica:

  1. Installazione di impianti di cogenerazione ad elevato rendimento e di impianti di trigenerazione;
  2. Attività finalizzate all’aumento dell’efficienza energetica nei processi produttivi, diretta a ridurre l’incidenza energetica sul prodotto finale, tali da determinare un significativo risparmio annuo di energia primaria;
  3. Attività finalizzate all’aumento dell’efficienza energetica degli edifici nell’unità locale;
  4. Sostituzione puntuale di sistemi e componenti a bassa efficienza con altri a maggiore efficienza;
  5. Attività di installazione di impianti a fonti rinnovabili;
  6. Attività di ottimizzazione tecnologica, miglioramento delle centraline elettriche e installazione di sistemi di controllo e regolazione capaci di ridurre l’incidenza energetica sul processo produttivo dell’impresa.

Beneficiari

Possono presentare la domanda di contributo le Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) e Grandi imprese (GI) che abbiano sedi operative ubicate o da ubicarsi nel territorio della Regione Campania e che, alla data di inoltro della domanda, siano già costituite e iscritte nel Registro delle Imprese presso CCIAA territorialmente competente. Nel caso di liberi professionisti che esercitino in forma individuale, associata o societaria è richiesto il possesso di partita IVA, per lo svolgimento dell’attività e essere regolarmente iscritti ai relativi albi/elenchi/ordini professionali.

Tipo di sovvenzione

L’intensità massima di aiuto concedibile è il 50% delle spese ammissibili fino ad un massimo di Euro 200.000,00. L’investimento minimo deve essere di importo uguale o superiore a 50.000,00.

Tempistica

Le domande potranno essere presentate a decorrere dalle ore 10.00 del 26 settembre 2019 sino alle ore 13.00 del 18 ottobre 2019 previa registrazione al portale e compilazione della modulistica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *