Lazio: POR FESR 2014/2020 – Sostegno Processi di Digitalizzazione

La Regione Lazio, attraverso il presente Avviso, mira a rafforzare la competitività del sistema produttivo laziale promuovendo l’adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico attraverso l’utilizzo di servizi e di soluzioni ICT che consentano di migliorare l’efficienza e modernizzare l’organizzazione aziendale.

Sono agevolabili progetti che prevedono l’adozione di una o più soluzioni tecnologiche e/o sistemi digitali tra quelle di seguito elencate:

  1. Digital marketing”: soluzioni di digital marketing: interventi SEO (Search Engine Optimization), SEM (Search Engine Marketing), Web, Social e Mobile marketing;
  2. E-commerce”: siti di e-commerce su piattaforme software CMS (Content Management System;
  3. Punto vendita digitale”: soluzioni digitali per lo sviluppo di servizi front-end e customer experience nel punto vendita (chioschi, totem, touchpoint, segnaletica digitale, vetrine intelligenti, specchi e camerini smart, realtà aumentata, sistemi di accettazione di couponing e loyalty, di Electroning Shelf Labeling, di sales force automation e di proximity marketing);
  4. Prenotazione e pagamento”: sistemi di prenotazione e pagamento via internet e/o mobile; sistemi Self scanning e Self checkout;
  5. Stampa 3D”: attrezzature ed applicazioni per la progettazione e la stampa 3D;
  6. Internet of things”: sistemi e applicazioni in grado di comunicare e condividere dati e informazioni grazie a una rete di sensori intelligenti;
  7. Logistica digitale” software e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica;
  8. Amministrazione digitale”: soluzioni digitali a supporto della fatturazione elettronica e per l’ottimizzazione del magazzino;
  9. Sicurezza digitale”: sistemi di sicurezza informatica;
  10. Sistemi integrati”: sistemi di informazione integrati: quali i sistemi ERP (Enterprice Resource Planning), sistemi di gestione documentali e sistemi di Customer Relationship Management (CRM); sistemi e applicazioni a supporto dello smart-working e del co-working.

Beneficiari

Possono partecipare al Bando le Micro, Piccole e Medie imprese (MPMI) in forma singola, inclusi i liberi professionisti, aventi sede operativa nel territorio della Regione Lazio.

Tipo di sovvenzione

I progetti di digitalizzazione non devono essere inferiori a 7.000 Euro e non superiori a 25.000 Euro per ogni impresa/libero professionista.

L’aiuto è concesso sotto forma di contributo a fondo perduto nella misura massima del 70% dell’importo complessivo del progetto ammesso.

Tempistica

Le domande potranno essere inviate dal 10 Luglio 2019 al 02 Ottobre 2019.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *