Piemonte: Bando V-IR

Il presente bando si propone di stimolare la domanda di ricerca e di innovazione delle imprese piemontesi sia attraverso l’erogazione di voucher per l’acquisizione di servizi specialistici e qualificati, sia attraverso il sostegno alle attività di innovazione e  trasferimento delle conoscenze, dei processi di progettazione e di sperimentazione delle soluzioni innovative.

Sono ammissibili a finanziamento le proposte di acquisizione di servizi qualificati e specialistici di supporto alla ricerca, sviluppo e innovazione, forniti esclusivamente da infrastrutture di ricerca pubbliche e private, appartenenti a soggetti pubblici o privati, imprese o organismi di ricerca, ad accesso aperto.

Beneficiari

Possono presentare domanda di accesso all’agevolazione le Micro, Piccole e Medie imprese (MPMI) in forma singola operanti in Piemonte, regolarmente costituite e iscritte nel registro delle imprese presso la CCIAA competente.

Tipo di sovvenzione

Il contributo è concesso nella forma di fondo perduto a copertura massima del 70% delle spese ammissibili.

L’agevolazione concessa dovrà essere compresa tra un minimo di 20.000,00 euro a un massimo di 200.000,00 euro.

Tempistica

Le domande dovranno essere presentate a partire dal 29 Luglio al 31 Dicembre 2020.

Informazioni

Per ricevere ulteriori informazioni compila il form che trovi qui accanto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *