Lazio: Piani Aziendali di Smart Working

La Regione Lazio intende promuovere una nuova misura a sostegno delle imprese e dei lavoratori nel quadro delle più generali iniziative attivate nell’attuale fase di emergenza epidemologica da COVID-19, al fine di permettere di proseguire nel massimo dell’efficienza e dell’efficacia, l’attività produttiva aziendale.

Si tratta nello specifico di sostenere l’adozione di modelli innovativi di organizzazione del lavoro, attraverso lo sviluppo di piani aziendali e l’adozione di adeguata strumentazione informatica per adottare strumenti di lavoro agile ovvero di “smart working” destinati ai lavoratori e lavoratrici dipendenti delle imprese.

Sono agevolabili le seguenti tipologie di Azioni:

  • AZIONE A: servizi di consulenza e formazione finalizzati all’adozione di un piano di smart working con relativo accordo aziendale o regolamento aziendale approvato e pubblicizzato nella bacheca e nella intranet aziendale;
  • AZIONE B: acquisto di “strumenti tecnologici” funzionali all’attuazione del piano di smart working, attraverso l’acquisto di nuova strumentazione tecnologica, come ad esempio computer portatili, smartphone e accessori.

Beneficiari

Possono partecipare al bando i soggetti che esercitano attività economica aventi sedi operative o di esercizio ubicate nella Regione Lazio con almeno 2 dipendenti.

Tipo di sovvenzione

Il valore del contributo va da un minimo di 7.500,00 € a un massimo di 22.500,00 €.

Tempistica

Linea operativa fino a esaurimento fondi.

Informazioni

Compila il form che trovi qui accanto per avere maggiori informazioni sul Bando!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *