CCIAA BOLOGNA: OLTRE 9 MILIONI DI EURO PER RIPARTIRE

bologna nove miolioni per ripartire

“Uno sforzo straordinario, che porteremo avanti insieme ad ogni impresa di Bologna.” Così viene descritta l’intervento in questione da Valerio Veronesi – presidente della Camera di commercio di Bologna.

Stiamo parlando di una manovra di 9.156.000 mila euro, cifra destinata alle imprese bolognesi da Giunta e Consiglio della Camera di Commercio.

Ecco i capisaldi dell’intervento straordinario: Liquidità, sicurezza, potenziamento delle filiere, digitalizzazione, export.

Tutti i contributi a fondo perduto saranno destinati per:

  • Ripresa in sicurezza e tranquillità di tutte le persone che lavorano nelle imprese bolognesi;
  • Creare un cordone di iniziative rivolte alla sicurezza delle imprese che siano flessibili, specifiche e su misura delle esigenze dei diversi settori economici, iniziative che verranno messe a sistema dalla Camera di commercio di Bologna assieme alle organizzazioni imprenditoriali di riferimento;
  • Potenziamento della digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese con servizi gratuiti personalizzati on line per riorganizzare in chiave 4.0 le attività, la produzione, i rapporti con clienti e fornitori;
  • Ripartenza dell’export, con servizi totalmente gratuiti di formazione, consulenza e informazione per le imprese mirati alle nuove regole che sta assumendo il commercio internazionale

“Abbiamo voluto di svincolare ogni risorsa possibile. Tutto l’impegno, la determinazione e la velocità possibile per la ripartenza: come stanno facendo tutti gli imprenditori bolognesi” – ha dichiarato Veronesi.

E ancora il presidente:

“E’ l’impegno economico più grande mai messo in campo dalla Mercanzia. Una decisione che abbiamo assunto all’unanimità, portando al massimo la liberazione di fondi e risorse, nonostante quest’anno non potremo contare sugli utili dell’Aeroporto che siamo soliti destinare completamente a contributo e che l’anno scorso erano stati di 4,6 milioni di euro netti” .

2 Comments on “CCIAA BOLOGNA: OLTRE 9 MILIONI DI EURO PER RIPARTIRE”

  1. Buongiorno,
    a breve sarà ricontattata da un nostro consulente.

  2. In pratica un’artigiano cosa deve fare per ottenere gli aiuti? Fare domanda presso la CCIA ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *