Decreto liquidità garanzie di prestiti e rinvio dei pagamenti per le imprese

decreto_liquidita

Era atteso per questa mattinata (n.d.r 6 aprile) il Consiglio dei ministri, chiamato a varare il nuovo Decreto Liquidità, il quale dovrebbe anticipare il Decreto Aprile.  Al centro delle trattative l’equilibrio tra la necessità di erogare denaro in tempi celeri e le verifiche della solvibilità di chi chiede il prestito.

Il Decreto Liquidità dovrebbe articolarsi in quattro Capi, occupandosi di:

  • prestiti alle aziende,
  • fisco con il rinvio di adempimenti da parte delle imprese,
  • tenere ulteriormente in vita atti amministrativi e concessioni,
  • gruppo eterogeneo di altri interventi che va dall’allargamento del Golden Power alla scuola, fino al rinvio delle elezioni amministrative.

Per quanto concerne il primo Capo, si parla di garanzie al 100% per prestiti fino a 25 mila euro o 800 mila con valutazione della solvibilità e durata di sei anni. Il Fondo di Garanzia per le Pmi salirà invece a sette miliardi. Trattative ancora in corso sul ruolo della Cassa Depositi e Prestiti.

Tra le norme in arrivo, anche una maggiorazione degli indennizzi e delle tariffe riconosciute ai privati che hanno messo a disposizione strutture sanitarie per l’emergenza. In questo calderone di iniziative ritroviamo tutto ciò che è attuabile prima della decisione in merito al nuovo deficit: rifinanziamento degli ammortizzatori sociali, estensione delle misure di emergenza di sostegno al reddito e salvaguardia ai conti di Regioni ed enti locali.

Nella giornata di ieri (n.d.r 5 aprile) il premier, il ministro dell’Economia e l’ad di Cassa depositi Palermo si sono riuniti più volte per discutere il livello delle garanzie per le grandi imprese, che dovrebbe arrivare fino al 90% in un’articolazione ancora in via di aggiustamento, ma con la possibilità di salire al 100% fino a 5 milioni con la contro-garanzia di Confidi.

2 Comments on “Decreto liquidità garanzie di prestiti e rinvio dei pagamenti per le imprese”

  1. Buongiorno Monica,
    saremo lieti di aiutarla ad accedere al decreto liquidità, presto verrà contattata da un nostro Consulente.

  2. Buongiorno per accedere al decreto liquidità ci potete aiutare
    Distinti saluti
    Monica Bergonzoni
    Batte il cuore srl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *