CAMBIALE AGRARIA E DELLA PESCA

30 Milioni in aiuto di aziende agricole e della pesca messi in campo dal Cda dell’ISMEA.

Le forze messe in campo serviranno a sussidio in particolare di quelle aziende colpite dalla crisi vista la chiusura dei consueti canali commerciali e, allo stesso tempo, delle deperibilità dei prodotti.

MODALITA’ DI EROGAZIONE

Grazie all’impiego della cambiale agraria e di quella della pesca, l’intervento è caratterizzato per la semplicità della procedura e delle tempistiche di erogazione che non vanno oltre la settimana dalla presentazione della richiesta.

I fondi saranno distribuiti in Mutui di importo fino a 30 mila euro a tasso zero con una durata di 5 anni, di cui i primi 2 anni di preammortamento.

Stiamo parlando di una iniziativa inserita nel Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza Covid .

A seguito dell’avvenuta dell’autorizzazione della Commissione Europea, sarà possibile inoltrare la domanda tramite il portale dell’Ismea.

L’aiuto va a sommarsi alle altre misure straordinarie assunte dall’Istituto nei giorni scorsi, tra cui la sospensione delle rate dei mutuil’estensione dell’operatività delle garanzie Ismea e l’allungamento dei termini per la partecipazione alla Banca della terra.