DL Crescita 34/2019 - Patuanelli firma decreto attuativo per investimenti in economia circolare

DL Crescita 34/2019:  210 milioni di incentivi per progetti di ricerca e sviluppo delle imprese per la riconversione delle attività produttive.

IL MINISTRO PATUANELLI FIRMA IL DECRETO ATTUATIVO

Firmato il decreto attuativo a sostegno dell’innovazione in ambito economia circolare, come previsto dalle agevolazioni del Dl Crescita.

Obiettivo del MiSE è quello di sostenere ricerca, sviluppo e sperimentazione di soluzioni innovative e sostenibili. Ciò per avvicinare un modello di economia circolare, promossa dalla riconversione di attività produttive in cui il valore dei prodotti, dei materiali e delle risorse abbia una maggiore durata e la produzione di rifiuti sia ridotta al minimo.

PESO DELLA MISURA

  • 150 Milioni di euro dedicati concessione dei fondi agevolati a valere sulle risorse del fondo FRI 
  • 60 Milioni di euro per la concessione dei contributi alla spesa a valere sul Fondo sviluppo e coesione e sul Fondo per la crescita sostenibile

Si prevedono due riserve, ognuna pari a metà degli stanziamenti:

  • Progetti del delle imprese di piccole e medie dimensioni e delle reti di imprese nell’ intero territorio nazionale
  • Progetti dedicati al Mezzogiorno

PROGETTI SUPPORTATI

Vengono anche supportati progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale delle imprese, sostenute anche da partenariati imprese – organismi di ricerca di importo non inferiore a 500mila euro e non superiore a 2 milioni di euro, nei diversi settori dell’economia circolare individuati dal bando.

LEGGI ANCHE:  RICERCA E SVILUPPO: AGEVOLAZIONI PER PROGETTI DI ECONOMIA CIRCOLARE