A cosa serve

Il Bando ISI INAIL incentiva le imprese a realizzare progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, nonché incentivare le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli per l’acquisto di nuovi macchinari e attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti, migliorare il rendimento e la sostenibilità globali e, in concomitanza, conseguire la riduzione del livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.

I progetti ammessi a finanziamento sono suddivisi nei seguenti 5 Assi:
1. Progetti di investimento e Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale – Asse di finanziamento 1
2. Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi (MMC) – Asse di finanziamento 2
3. Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto – Asse di finanziamento 3
4. Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività – Asse di finanziamento 4
5. Progetti per micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli -Asse di finanziamento 5

Quali vantaggi

Il contributo, in conto capitale, è calcolato come segue:
· Per gli Assi 1, 2, 3 e 4 nella misura del 65% e con i seguenti limiti:

o Assi 1, 2, 3, fino al massimo erogabile di 130.000,00 Euro ed un finanziamento minimo ammissibile pari a 5.000,00 Euro.
o Asse 4, fino al massimo erogabile di 50.000,00 Euro ed un finanziamento minimo ammissibile pari a 2.000,00 Euro.

· Per l’Asse 5 Il finanziamento massimo erogabile è pari a Euro 60.000,00 nel limite del:
o 40% per i soggetti destinatari del sub Asse 5.1 (generalità delle imprese agricole);
o 50% per i soggetti destinatari del sub Asse 5.2 (giovani agricoltori).

A chi si rivolge

Tutte le imprese, anche individuali, ubicate sul territorio nazionale iscritte alla Camera di commercio industria, artigianato ed agricoltura e, per l’asse 2 di finanziamento anche gli Enti del terzo settore.

Come si accede

Procedura informatica per la compilazione della domanda e click day annuale.

    Il consenso può essere revocato in ogni momento scrivendo una mail a: branding@goldengroup.biz