GECA 2012

L’intero evento fu condotto da  Roberta Capua, con l’intervento di economisti, politici, imprenditori che si confrontarono sul tema

Le aziende che non sentono la

crisi_ideogramma_cinese
L’ideogramma cinese per “crisi” è formato da due parole “pericolo ed opportunità”.

“Ripetendo più volte la parola crisi, non facciamo altro che affermare che questa è diventata una nuova normalità che necessita di un continuo monitoraggio dei dati, grazie al quale siano possibili decisioni e cambiamenti veloci”

Durante la serata, abbiamo conosciuto le imprese premiate – che contrariamente ai trend di mercato – hanno raccontato storie di crescita e di successo.

Eccezioni? Forse. Ma soprattutto aziende che hanno saputo trasformare la crisi in opportunità.


Photogallery