Efficienza energetica incentivi: Lombardia agevolazioni per Diagnosi energetiche e sistemi di gestione nelle imprese

Efficienza energetica, la Regione Lombardia promuove l’efficientamento energetico delle imprese con un programma di incentivi.

La Misura di incentivazione finanziaria è destinata alle imprese che realizzano una diagnosi energetica o adottano un sistema di gestione dell’energia conforme alla norma ISO 50001 in una o più delle sedi operative (fino a un massimo di 10), situate in Lombardia, in cui svolge l’attività l’impresa.

Interventi ammessi all’incentivo. 
a. La realizzazione di Diagnosi energetiche finalizzate alla valutazione dei consumi della struttura energetica aziendale ed al risparmio energetico c
b. L’adozione del sistema di gestione dell’energia conforme alle norme ISO 50001, comprovato da un certificato di conformità, 

 

SPESE AMMESSE

Per la realizzazione diagnosi energetiche: prestazione eseguita da uno dei soggetti elencati all’art. 8, comma 1, del D. Lgs. 102/14, ovvero da Società di servizi energetici, esperti in gestione dell’energia o auditor energetici, certificati da organismi accreditati ai sensi dell’articolo 8, comma 2 del D. Lgs. 102/14.

Per l’adozione del sistema di gestione conforme alla norma ISO 50001:
–  Prestazioni di consulenza, inclusa la formazione al personale, acquisto di software e di dispositivi hw per la raccolta, la misurazione e la analisi di dati allo scopo di monitorare e migliorare la prestazione;
– Certificazione di conformità alla norma ISO 50001, rilasciata da un organismo terzo, indipendente e accreditato o firmatario degli accordi internazionali di mutuo riconoscimento.

TIPO DI SOVVENZIONE

Il contributo è finalizzato a coprire il 50% delle spese ammissibili per la realizzazione di diagnosi energetiche o per l’adozione del sistema di gestione ISO 5000 in ognuna delle sedi operative in cui svolge la propria attività la PMI, fino ad un massimo di 10 sei operative. Le spese ammissibili non saranno considerate oltre l’importo di:
–  € 10.000 al netto dell’iva per ciascuna diagnosi energetica;
–  € 20.000 al netto dell’iva per la 50001 per ciascuna adozione del sistema di gestione ISO 50001.

Pertanto, il contributo massimo che potrà essere riconosciuto sarà di:
–  € 5.000 per ogni diagnosi energetica;
–  € 10.000 per ogni adozione del sistema di gestione ISO 50001.

TEMPISTICA

La domanda di contributo deve essere presentata a decorrere dal 28 Settembre 2016 (Valutazione a sportello fino ad esaurimento delle risorse disponibili)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *