Contributi imprese start up: Umbria I-Start artigianato 2014

agevolazioni accesso al credito

Contributi imprese start up, la Regione Umbria con il POR FESR pubblica l’avviso I-Start artigianato 2014 – Progetti di Innovazione rivolti a Cluster di Imprese Artigiane.

Obiettivo generale del Bando è guidare e supportare le imprese artigiane nell’intero processo dell’innovazione e nell’individuazione di soluzioni comuni a gruppi di imprese.

Il presente avviso mira infatti alla raccolta di adesioni da parte delle sole imprese artigiane, con sede in Umbria, per la costituzione di gruppi omogenei (cluster) al fine di definire, selezionare e realizzare progetti di innovazione.
Per l’attuazione di tali progetti è prevista la partecipazione finanziaria delle singole imprese artigiane aderenti ai cluster (c.d. progetti a costi condivisi).

A seguito della raccolta delle adesioni sarà svolta un’attività di clusterizzazione volta a verificare la possibilità di rendere le suddette domande omogenee per gruppi (cluster) secondo i seguenti criteri:
–  Innovazione di processo e/o prodotto;
– Attività di applicazione derivanti dai risultati della ricerca;
–  Integrazione orizzontale e verticale di filiere produttive e/o di supplì;
– Chains e/o value chains;
–  Promozione internazionalizzazione;
–  Altre tematiche potenzialmente oggetto di processi innovativi.

Al termine di tale attività sarà quindi definito l’elenco dei progetti per i quali l’attività di clusterizzazione avrà consentito l’individuazione di un gruppo omogeneo di imprese.

Beneficiari

I soggetti destinatari sono le imprese (MPMI) ubicate nel territorio della regione Umbria e operanti nel settore dell’artigianato, iscritte al REA, in possesso della qualifica artigiana in quanto iscritta all’Albo imprese artigiane e identificate sulla base della classificazione delle attività economiche ATECO.

 

Tipo di sovvenzione

Il presente Bando prevede un contributo pubblico massimo del 70% per i progetti di innovazione considerati ammissibili, a fronte di una spesa massima di € 20.000,00.

Accanto alla dotazione finanziaria pubblica, alla realizzazione dei progetti di cluster contribuiranno anche fondi privati. Le imprese artigiane facenti parte dei cluster i cui progetti saranno valutati ammissibili e finanziabili dovranno infatti contribuire alla realizzazione dei progetti di innovazione per una percentuale minima del 30%.

Tali interventi non configurano aiuti diretti alle imprese.

Tempistica

Le domande dovranno essere inviate entro e non oltre le ore 24.00 del 18 Luglio 2014.

Ulteriori informazioni

@GoldenGroupBO

 

2 Comments on “Contributi imprese start up: Umbria I-Start artigianato 2014”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *