Fabbrica Intelligente

Fabbrica Intelligente
Buongiorno, sono un imprenditore toscano e sono molto interessato ai bandi per le attività di ricerca e sviluppo per le PMI. In questi bandi si parla spesso di “fabbrica intelligente”, ma che cosa si intende esattamente con questa definizione?
Attilio, Firenze

L’esperto Risponde
Con il termine fabbrica intelligente si intendono quelle imprese che si impegnano a sviluppare e applicare tecnologie innovative per i sistemi produttivi. In particolare il fine di una fabbrica intelligente è quello di creare un insieme di sistemi di produzione adeguati alla modernità e ai suoi bisogni, che utilizzino al meglio le risorse disponibili.
Il prodotto deve essere pensato sin dall’inizio perché:

Deve tenere conto del ciclo di vita produttiva
Deve tenere conto del proprio smaltimento
Si deve adeguare a ciò che avviene attorno ad esso.

Ma la fabbrica intelligente non pensa solo al prodotto finale, ma deve coordinare tutte le fasi della sua produzione così che l’intero processo avvenga in manoera sempre controllata.
Non esiste quidi una definizione univoca, ma si tratta di una più generale logica che sia adeguata alle esigenze moderne e sulla quale basare la propria attività di ricerca e sviluppo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *