Incentivi creazione impresa, sezione Manifatturiero giovanile, Toscana

incentivi creazione impresa

Incentivi creazione impresa, la Regione Toscana ha l’obiettivo di consolidare lo sviluppo economico accrescendo i livelli di occupazione giovanile attraverso il supporto all’avvio di micro e piccole iniziative imprenditoriali nel settore Manifatturiero, alle quali concedere microcredito e voucher per l’acquisizione di servizi di consulenza e supporto all’innovazione (es. di affiancamento e tutoraggio) utili alla creazione e allo svolgimento dell’attività d’impresa. Considerata la particolare vulnerabilità sotto il profilo di mercato e finanziario, sarà data all’impresa l’opportunità di richiedere anche la concessione di garanzia del fondo regionale per ottenere un finanziamento bancario.

Saranno finanziati progetti di innovazione legati alle seguenti priorità tecnologiche orizzontali indicate dalla stessa Smart Specialisation:

  • ICT e FOTONICA
  • FABBRICA INTELLIGENTE
  • CHIMICA e NANOTECNOLOGIA

L’investimento oggetto degli incentivi creazione impresa deve essere realizzato e localizzato nel territorio della Regione Toscana.

Beneficiari

Il Bando è destinato alle imprese dei settori Industria, Artigianato e Cooperazione.

I soggetti beneficiari degli incentivi creazione impresa sono:

  1. Le micro, piccole imprese giovanili la cui costituzione è avvenuta nel corso dei due anni precedenti la data di presentazione della domanda di accesso all’agevolazione;
  2. Le persone fisiche che costituiranno l’impresa entro sei mesi dalla data di notifica del provvedimento di concessione sempre che non abbiano un’età superiore a 40 anni al momento della costituzione dell’impresa medesima.

Tipo di sovvenzione

Il pacchetto integrato di agevolazioni messo a disposizione per la creazione d’impresa costituisce attuazione delle seguenti linee:

MICROCREDITO

Finanziamento agevolato a tasso zero, non supportato da garanzie personali e patrimoniali.

  • Nel caso sia richiesto anche il voucher, l’importo del finanziamento è pari al 60% del costo totale dell’investimento ammissibile e va da un minimo di 4.800,00 Euro ad un massimo di 21.000,00 Euro.
  • Nel caso in cui l’impresa non richieda il voucher, l’importo del finanziamento è pari al 80% del costo totale dell’investimento ammissibile e va da un minimo di 6.400,00 Euro ad un massimo di 28.000,00 Euro.

VOUCHER

Contributo in conto capitale nella misura del 100% della spesa ammessa che va da un minimo di 1.600,00 Euro ad un massimo di 7.000,00 Euro, deve essere proporzionale al costo totale ammissibile e non può essere superiore al 20% dell’investimento complessivamente attivato ed ammesso alle agevolazioni previste dal presente bando.

L’agevolazione totale tra microcredito e voucher non può superare l’80% del progetto d’investimento.

GARANZIA

Garanzia concessa mediante utilizzo del Fondo di garanzia – Fondo Sostegno agli investimenti delle PMI dei settori industria, artigianato, cooperazione e altri settori – Sezione 3 istituito con delibera di Giunta Regionale 513/2013.

Tempistica

La domanda per gli incentivi creazione impresa può essere inoltrata a partire dalle ore 9.00 del 15 Ottobre 2015.

Valutazione a sportello fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

 

 

Ulteriori informazioni

@GoldenGroupBO

 

[contact-form-7 id=”17501″ title=”Migliore indirizzo email”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *