Lazio: in arrivo il Bando “Innovazione Sostantivo Femminile”

È in arrivo il bando regionale “Innovazione Sostantivo Femminile” che, con un milione e mezzo di euro di fondi europei, intende sostenere la nascita e lo sviluppo di idee e progetti imprenditoriali innovativi da parte delle donne, valorizzando il capitale umano femminile e promuovendo la creatività nei processi produttivi, nelle soluzioni organizzative, nei prodotti e nei servizi.

Potranno partecipare le libere professioniste, le MPMI “al femminile” già costituite, ma anche quelle che ancora non lo sono, purché, in caso di esito positivo della partecipazione al bando, la costituzione dell’impresa avvenga entro breve termine dalla data di pubblicazione del provvedimento di concessione del finanziamento.

Saranno finanziabili i progetti innovativi in materia di: efficienza dei processi produttivi, tipologia dei prodotti, marketing e comunicazione, performance ambientali aziendali e livelli di sicurezza nei luoghi di lavoro e di responsabilità sociale dell’impresa.

Il bando sarà pubblicato nel mese di Aprile e il contributo verrà concesso a fondo perduto nella misura del 70% delle spese ammissibili, fino a un massimo di 30.000 euro per ogni progetto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *