Veneto: Innovazione Imprese dei Settori Manifatturiero e dell’Artigianato di Servizi

Con il presente Bando la Regione intende valorizzare i settori della produzione del sistema manifatturiero e dell’artigianato di servizi Veneti. Sono ammissibili i progetti volti a introdurre innovazioni tecnologiche di prodotto e di processo, ad ammodernare i macchinari e gli impianti e ad accompagnare i processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale attraverso lo sviluppo di business digitali.

Beneficiari

Sono ammesse alle agevolazioni le Micro, Piccole e Medie imprese (MPMI) dei settori manifatturiero e dell’artigianato di servizi, loro consorzi e cooperative che, al momento della presentazione della domanda, siano attive da più di 12 mesi. 

Tipo di sovvenzione

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 30% della spesa ammissibile, nel limite massimo di Euro 150.000 per interventi di importo pari o superiore a euro 500.000,00.

Importo minimo di investimento: Euro 60.000.

Tempistica

Le domande potranno essere presentate:

  • dal 9 Luglio al 16 Luglio per lo Sportello A “Industria 4.0”;
  • dal 18 luglio al 25 Luglio per lo Sportello B “Interventi che non prevedono spese ammissibili per l’acquisto di macchinari, impianti produttivi, hardware e attrezzature tecnologiche per la fabbricazione digitale rispondenti al modello c.d. “Industria 4.0”.

Informazioni

Per avere maggiori informazioni, contattaci compilando il form qui a fianco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *