TOSCANA: MISURE PER LE IMPRESE INNOVATIVE

-nuove-misure-per-imprese.innovative.jpg

TOSCANA: MISURE PER LE IMPRESE INNOVATIVE

La dimensione del progetto va da 20.000 a 100.000 euro di costo totale ammissibile del progetto.

50.000,00 euro Importo massimo di contributo per ciascun beneficiario, 50% della spesa ritenuta ammissibile a seguito di valutazione.

Questi i numeri della manovra prevista dalla Regione Toscana, che ha approvato gli elementi essenziali relativi al bando attuativo della linea 1.4.1. del POR FESR Toscana 2014/2020, ai sensi dell’art. 4 della L.R. n. 16/2020.

OBIETTIVO?

Accelerare, sviluppare le imprese innovative nel loro naturale sviluppo da start up a impresa permettendo loro uno sviluppo in tutte quelle problematiche che riguardano le aziende nelle loro prime fasi: sviluppo tecnologico, trasferimento di conoscenze e risorse umane.

In particolare, a beneficiare della manovra saranno:

  • Micro e Piccole Imprese innovative costituite entro dodici mesi precedenti alla data di presentazione dell’istanza di finanziamento.
  • Persone fisiche che costituiranno l’impresa entro sei mesi dalla data di comunicazione di concessione del contributo; l’impresa dovrà avere le caratteristiche previste dall’art. 25 DL 179/2012 e dovrà essere iscritta presso l’apposita sezione del Registro Imprese presso la CCIAA territorialmente competente.

Per la parte di finanziamento non coperta dalla presente agevolazione, il beneficiario può accedere allo strumento di cui all’art. 26 della Legge regionale n. 73/2018 avente ad oggetto l’istituzione di “Garanzia Toscana” (con le tre tipologie di sostegno: Sezione speciale presso il Fondo di Garanzia per le PMI ex L. 662/96, Fondo regionale di garanzia diretto, voucher per l’accesso al credito).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *