Compilazione domanda: dal 15 Giugno al 29 Giugno 2020

Invio domanda: dal 22 Giugno al 29 Giugno 2020

Anche l’Umbria scommette nella sfida digitale: smart working, Cyber Security, investimenti ICT e Cloud.

Ne Potranno beneficiare Piccole e Micro Imprese con Sede Operativa nella regione umbra provenienti dai settori: industria, artigianato, commercio. turismo e servizi.

Con “Sede Operativa” che potrà beneficiare del bando si vuole specificare un’unità locale con personale dedicato, attrezzature e strumenti informatici in cui si svolge la produttivo.

QUALI INTERVENTI SARANNO MESSI IN CAMPO?

Sono coinvolti nel bando interventi sui seguenti strumenti:

  • Piattaforme virtuali dedicate all’Export
  • Sistemi per il pagamento digitale e transizioni elettroniche
  • Utilizzo piattaforma Cloud
  • Favorire il lavoro agile
  • Piattaforme B2c e B2B dedicati a e-commerce, raccolta ordini nel primo caso, o CRM e integrazioni di sistema nel secondo
  • Sviluppo e istallazione dispositivi IoT e servizi ICT volti alla sicurezza del luogo di lavoro
  • vetrine digitali e cyber security

IN CHE MISURA POTRANNO PARTECIPARE LE IMPRESE?

Micro imprese: Spesa minima ammissibile € 7.000. Contributo pari al 75% delle spese ammissibili e per un massimo di contributo concedibile pari ad € 10.000.

Piccole imprese: Spesa minima ammissibile € 13.000. Contributo pari al 60% delle spese ammissibili e per un massimo di contributo concedibile pari ad € 15.000.

NOTA BENE: sono comprese le spese sostenute dopo la data di presentazione tramite sistema Fed Umbria, entro i 12 mesi dalla data di avvio dell’intervento