L’Unioncamere Lombardia annuncia l’approvazione e i dettagli per accedere al Bando SI 4.0 2022 Sviluppo di soluzioni innovative 4.0.

Beneficiari

I principali beneficiari della normativa sono le MPMI con sede legale e/o operativa in Lombardia. Da queste sono però escluse le imprese operanti nel settore agricolo.

Specifiche del contributo

L’obiettivo principale del bando SI 4.0 2022 è quello di sostenere l’implementazione dei progetti per la sperimentazione, prototipazione e messa sul mercato di soluzioni, applicazioni, prodotti e servizi innovativi 4.0.  Si punta quindi a stimolare la domanda a lungo termine incentivando la collaborazione delle imprese con i soggetti qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie 4.0.

Verrà riconosciuta particolare rilevanza a progetti che apportino effetti positivi in termini di eco-sostenibilità ed efficientamento energetico realizzato dai servizi/prodotti proposti e per quelli rivolti al miglioramento della cybersecurity e business continuity nelle aziende.

La dotazione finanziaria prevista è suddivisa per province. Più nello specifico:

Camera di Commercio Stanziamento Commerciale – euro
Bergamo 120.000,00
Brescia 100.000,00
Cremona 60.000,00
Mantova 70.000,00
Milano Monza Brianza 1.400.000,00
Totale 1.750.000,00

Tempistiche di presentazione delle domande

Le domande di partecipazione per accedere al bando SI 4.0 2022 devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it dalle ore 10.00 del 29 settembre 2022 fino alle ore 12.00 del 28 ottobre 2022.