La Regione Lazio, con la pubblicazione del nuovo PR FESR 2021-2027, prevede lo stanziamento di 5.000.000,00 per interventi di internazionalizzazione delle PMI. Si evince che l’obiettivo fondante di queste nuovo misure è quello di supportare le attività di internazionalizzazione volte a favorire l’accesso sui mercati esteri delle MPMI regionali.

Beneficiari

I soggetti che possono richiedere l’accesso ai fondi previsti dal PR FESR 2021-2027 sono le micro, piccole e medie imprese, in forma singola, con sede operativa nel territorio della Regione Lazio. Rientrano inoltre nei beneficiari anche i liberi professionisti.

Specifiche del contributo

Invece le attività principali che possono essere finanziate tramite il PR FESR 2021-2027, sono:

  • le fiere, ossia il PR FESR 2021-2027 sostiene la partecipazione a manifestazioni fieristiche, saloni internazionali e/o a rilevanti eventi commerciali in Paesi U.E. e in Paesi extra U.E;
  • le iniziative di digital commerce e marketing, ovvero l’ adozione di canali digitali per le attività di marketing, commercializzazionefidelizzazione e servizi di supporto post-vendita. Alcuni esempi in questo caso possono essere le piattaforme di supporto e gestione dei clienti, di campagne pubblicitarie/promozionali sui canali digitali, integrazione con provider di logistica)

Gli interventi realizzabili per ciascun ambito sono tra loro cumulabili entro un contributo massimo di 35.000.

Tempistiche di presentazione delle domande

Infine per conoscere i dettagli e le tempistiche di accesso ai nuovi fondi stanziati dal PR FESR 2021-2027 bisognerà attendere l’uscita del bando completo che sarà pubblicato a breve.